Mafia e scommesse online, i nomi degli arrestati

I destinatari del provvedimento sono indagati, a vario titolo, per associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, associazione per delinquere, esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse, riciclaggio, intestazione fittizia di beni

Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere di stampo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una serie indeterminata di delitti, tra cui l’esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse, la truffa aggravata ai danni dello Stato, il riciclaggio, l’intestazione fittizia di beni, nonché per il connesso reato-fine di truffa ai danni dello Stato in concorso con l’aggravante di cui all’art. 416 bis.1 c.p. per aver svolto una funzione strumentale ed agevolatrice nei confronti dell’associazione per delinquere di stampo mafioso denominata Cappello - Bonaccorsi, consentendone, in maniera determinante, l’infiltrazione e la connessa espansione nel settore dei giochi e delle scommesse on line.

Mafia e scommesse online, inchiesta Pm su clan Cappello-Bonaccorsi

1.        CASTIGLIA Giovanni Orazio (cl.1984), già detenuto, nei cui confronti il G.I.P. ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere;

2.        D’AGATA Santo (cl.1973),  per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

3.        DI BELLA Andrea (cl.1991), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

4.        NANIA Francesco (cl.1976), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

5.        RUSSO Antonino (cl.1980), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

6.        TRUGLIO Salvatore (cl.1983), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

tutti già detenuti per questa causa in quanto sottoposti a fermo di indiziato di delitto su provvedimento di questo ufficio eseguito in data 14.11.2018 ed in data 16.11.2018 per RUSSO Antonino, 

nonché nei confronti di:

7.        BOSCO Salvatore (cl.1985), pregiudicato, in atto già detenuto per altra causa, nei cui confronti il G.I.P. ha applicato la custodia cautelare in carcere;

8.        SALVO Salvatore Massimiliano (cl.1982) inteso “Massimo ‘u carruzzeri”, in atto detenuto in regime di cui all’art 41 bis O.P. per altra causa, nei cui confronti il G.I.P. ha applicato la custodia cautelare in carcere;

9.        BLANCO Santo (cl.1964), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

10.      BUCCERI Francesco (cl.1978), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

11.      CANIGLIA Domenico (cl.1971), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

12.      CASTIGLIA Orazio (cl.1963), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

13.      CAVALERI Angelo (cl.1944), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

14.      CAVALERI Ivano (cl.1977), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

15.      CONTE Christian (cl.1993), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

16.      CRALI William (cl.1989), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari; 

17.      DI CIO Federico (cl.1977), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

18.      DI MAURO Tiziano (cl.1980), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

19.      GRECO Giuseppe (cl.1960), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

20.      GRECO Lorenzo (cl.1989), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

21.      GUASTA Antonino (cl.1973), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

22.      IANNELLI Massimo (cl.1965), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

23.      LIMA Luca (cl.1984), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

24.      LIZZOLI Alessandro Rosario (cl.1972), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

25.      MINUTOLA Giovanni (cl.1986), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

26.      NANIA Cristian (cl.1989), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

27.      STERZI Andrea (cl.1975), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari;

28.      TELA Giorgio (cl.1979), per il quale il G.I.P. ha disposto gli arresti domiciliari,

Nei confronti dei 7 ulteriori indagati che, in esecuzione del citato decreto di fermo emesso da questo ufficio in data 12.11.2018, sono stati catturati in territorio di Siracusa (CONTE Giovanni e IACONO Antonino), a Ribera (D’ANNA Gino e SALVAGGIO Pietro), a Messina (CIOFFI Davide), a Gela (SUSINO Angelo Antonio) e a Vittoria (DI PASQUALE Giovanni) i Giudici per le indagini preliminari territorialmente competenti hanno applicato, su conforme richiesta dei locali uffici di Procura, la misura della custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento