Mafia: sequestrato patrimonio di 10milioni di euro a imprenditore

I beni sequestrati sono ritenuti riconducibili ad un noto imprenditore, A.M., a capo di alcune aziende operanti nel settore della cosmesi e dell'abbigliamento

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania ha sequestrato un patrimonio di dieci milioni di euro tra società, immobili e conti correnti, ad un imprenditore condannato, nel 2009, per concorso esterno in associazione per delinquere di stampo mafioso per aver favorito il clan Santapaola di Catania e Nardo di Lentini.

Il sequestro antimafia è stato disposto dal Tribunale di Siracusa, che ha accolto la proposta avanzata dal Direttore della Dia. I beni sequestrati sono ritenuti riconducibili ad un noto imprenditore, A.M., a capo di alcune aziende operanti nel settore della cosmesi e dell'abbigliamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

Torna su
CataniaToday è in caricamento