Sequestrati beni al boss di "Cosa Nostra" Sebastiano Brunno detto "Neddu 'a crapa"

Tra i beni oggetto del provvedimento figurano l'appartamento di Carlentini, dove attualmente dimorano la moglie e i figli del boss lentinese, e diversi veicoli per un valore stimato in circa 200 mila euro

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania diretta da Renato Panvino, ha sequestrato beni mobili e immobili riconducibili al boss di Cosa Nostra Sebastiano Brunno detto "Neddu 'a crapa" , tratto in arresto a Malta dove trascorreva la latitanza.

Le attività di sequestro scaturiscono dal provvedimento emesso dal Tribunale di Siracusa - Sezione Penale a seguito di una proposta di applicazione di misura di prevenzione patrimoniale avanzata dalla Procura della Repubblica di Catania diretta da Giovanni Salvi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Brunno, 56 anni, è considerato a capo del clan lentinese dei Nardo, legato al gruppo Santapaola di Catania. Tra i beni oggetto del provvedimento figurano l'appartamento di Carlentini, dove attualmente dimorano la moglie e i figli del boss lentinese, e diversi veicoli per un valore stimato in circa 200mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento