Maltempo, allagamenti nella zona industriale e al villaggio Santa Maria Goretti

Zona industriale, San Francesco La Rena e Villaggio Santa Maria Goretti, le zone più colpite dall'incessante pioggia di questa mattina. Nella zona nord di Catania è caduto, dalle 18 di ieri fino alle 6 di questa mattina, un quantitivo d'acqua di circa 300 millimetri per metro quadrato

Zona industriale, San Francesco La Rena e Villaggio Santa Maria Goretti, sono le zone più colpite dall'incessante pioggia di questa mattina. Dalle 8 di stamane sono stati 65 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco. Circa 100 ancora quelli da effettuare. Per lo più si è trattato di soccorrere, in diverse zone di Catania e provincia, persone in auto in panne, di interventi per allagamenti in abitazioni e a causa di intonaci pericolanti. A supporto delle squadre del Comando Provinciale di Catania sono arrivate unità dai comandi di Enna Messina e Siracusa.

GUARDA IL VIDEO

A San Giuseppe La Rena e nella Zona Industriale, i canali di deflusso delle acque in mare, sbarrati a causa di una ordinanza l'estate scorsa, non hanno permesso un regolare deflusso delle acque. Chiuso un tratto della strada statale 114 ‘Orientale Sicula’ dal km 105,250 al km 107,100 in località Pantano D’Arci nei pressi della zona industriale di Catania, a causa dell’esondazione del torrente ‘Bruno’ dovuta alle intense precipitazioni. Sul tratto è presente il personale Anas al fine di eseguire i rilievi del caso e predisporre gli interventi necessari a ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile. Le deviazioni sono segnalate in loco.

Allagamenti zona industriale, Ugl Catania: "Intollerabili disagi causati a lavoratori e aziende"

Maltempo, Confcommercio: "Stanno ingrossando i canali alla zona industriale"​

Maltempo, zona industriale allagata: dipendenti St bloccati nelle auto

Problemi anche lungo Viale Kennedy, dove sono stati tratti in salvo alcuni Cavalli. Problemi anche allo svincolo di Valcorrente della Strada Statale 121 a causa di sottopassi allagati. I pompieri sono intervenuti anche a San Giovanni La Punta per alcune auto in panne, a Trecastagni per infiltrazioni in abitazioni. I Vigili del fuoco sono anche intervenuti per un incidente stradale lungo l'autostrada Messina-Catania perchè alcujne persone erano rimaste incastrate tra le lamiere delle loro auto.

Allagamenti a San Giovanni Galermo

Nei paesi pedemontani in 10 ore si calcola siano caduti 300 mm di pioggia, in città 100. Nel capoluogo le pioggia ha causato problemi alla viabilità. Nella zona di Acireale è esondato il torrente Lavinaio - Platani, provocando allagamenti e un accumulo di detriti.

Il presidio operativo della Protezione civile comunale, aperto ieri dopo la segnalazione di una criticità moderata - stato di preallarme, contrassegnato dal colore arancione, mentre si parla di allarme meteo quando si passa al rosso -, ha comunque predisposto immediati interventi per rispondere alle segnalazioni dei cittadini. Alle operazioni hanno preso parte pattuglie della Polizia municipale e squadre del Servizio Manutenzioni del Comune e della Multiservizi ma anche numerosi volontari, per un numero complessivo di circa centoventi persone.

Il presidio operativo della Protezione civile comunale continuerà a lavorare fin quando non cesserà il preallarme, ossia, secondo le previsioni, domani pomeriggio. Si continua a monitorare lo stato degli edifici pubblici e in particolare delle scuole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento