Maltempo, il giorno dopo la tempesta: danni per milioni di euro

Il sindaco Enzo Bianco ha deciso di chiedere al governo nazionale la dichiarazione dello stato di emergenza. In ginocchio l'agricoltura in tutta la provincia etnea. "Danni alle colture e alle strutture nonché alla viabilità interna" ha dichiarato il presidente della Coldiretti. Acireale-Giarre e Fiumefreddo le zone più colpite

E' una città in ginocchio quella che si risveglia dopo l'ondata di maltempo di ieri. Il sindaco Enzo Bianco ha deciso di chiedere al governo nazionale la dichiarazione dello stato di emergenza, in particolare per gli incalcolabili danni provocati dal maltempo all'agricoltura in tutta la provincia di Catania. "Oggi - ha detto il sindaco Bianco - parlerò personalmente con il ministro alle Politiche Agricole Maurizio Martina ed informerò il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta".

Il presidente della Coldiretti, Giovanni Pappalardo, ha stimato infatti danni ingenti, soprattutto nella zona di Giarre: "Anche se è ancora troppo presto per le cifre, di certo ci sono milioni di euro di danni alle colture e alle strutture nonché alla viabilità interna. Ci sono immensi danni nella zona Acireale-Giarre-Fiumefreddo, dove oltre alle forti piogge e grandinate c'è stata anche una tromba d'aria che ha abbattuto anche moltissimi alberi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Anche nella piana di Catania - ha aggiunto - tanta pioggia e grandine e per conoscere l'ammontare bisognerà per forza aspettare. Situazione analoga per i paesi alle pendici dell'Etna e nel calatino". Intanto oggi verranno ultimati i sopralluoghi per accertare l'agibilità delle strutture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento