rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Maltempo, coppia di coniugi travolta dal fango ancora dispersa a Scordia: proseguono le ricerche

I due, secondo quanto hanno riferito alcuni passanti, sarebbero stati investiti dalla furia dell'acqua di un torrente di campagna ingrossato dalle forti e abbondanti piogge cadute fin dal pomeriggio di ieri

Una coppia di Scordia, marito e moglie, risulta ancora dispersa in una zona di campagna in contrada "Ogliastro" a causa del forte maltempo. I due, secondo quanto hanno riferito alcuni passanti, sarebbero stati investiti dalla furia dell'acqua di un torrente di campagna ingrossato dalle forti e abbondanti piogge cadute fin dal pomeriggio di ieri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco con i sommozzatori specializzati nelle ricerche dei dispersi. E' stata invece ritrovata un'altra coppia, sempre di Scordia lungo la strada provinciale. Soccorsi dopo essere rimaste con l'auto in panne sono stati portati in ospedale, e secondo i vigili del fuoco, non sono in pericolo di vita.

Scordia, ritrovati due anziani dispersi

Scordia sommersa dall'acqua: strade alluvionate - Video

Continuano ancora gli interventi dei vigili del fuoco nella provincia etnea. Per fare fronte alle oltre 100 richieste di intervento in coda, sono state inviate a Catania anche due squadre di rinforzo dai comandi provinciali dei vigili del ouoco di Enna e di Ragusa ed un Gruppo operativo speciale dei vigili del fuoco con mezzi di movimento terra.

Le zone maggiormente colpite, oltre all'area metropolitana di Catania, sono state Maletto, Maniace, Randazzo e i territori del calatino, Palagonia e soprattutto Scordia.

Scordia, le auto sommerse dall'acqua - Video

A causa dell’allagamento della carreggiata e della presenza di fango e detriti, la strada statale 120 “Dell’Etna e delle Madonie” è attualmene chiusa al traffico in entrambe le direzioni dal km 176,00 al km 179,000 all’altezza di Bronte. Il personale di Anas è sul posto per la gestione dell'emergenza e per consentire la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile. A causa dell’esondazione del fiume Simeto, anche la strada statale 194 “Ragusana” è provvisoriamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni dal km 0,300 al km 1,000 a Catania. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, coppia di coniugi travolta dal fango ancora dispersa a Scordia: proseguono le ricerche

CataniaToday è in caricamento