rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Bronte

Maltrattamenti in un ospizio, chiesto giudizio per un sacerdote 87enne

Agli atti dell'inchiesta, avviata dopo esposti, sono confluite indagini dei carabinieri della compagnia di Randazzo e del Nas di Catania

La Procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio per maltrattamento e abbandono di incapaci del sacerdote Luigi Minio, di 87 anni, presidente della fondazione "Istituto San Vincenzo de' Paoli - Padre Marcantonio", noto come "Ospizio dei vecchi di Bronte", e di quattro dipendenti.

La struttura, che ospita anziani, è un ente ecclesiastico. Agli atti dell'inchiesta, avviata dopo esposti, sono confluite indagini dei carabinieri della compagnia di Randazzo e del Nas di Catania.

Una prima udienza preliminare, davanti al Gup Giovanni Cariolo, si è appreso soltanto oggi, si è già tenuta lo scorso 25 maggio, ma è stata rinviata per un difetto di notifica nelle parti offese, che sono 62, ed è stata aggiornata al prossimo 5 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in un ospizio, chiesto giudizio per un sacerdote 87enne

CataniaToday è in caricamento