rotate-mobile
Cronaca

L'ultimo addio al ragazzo investito ed ucciso davanti al Mama Sea

In tanti hanno voluto dare l'ultimo saluto a questo sfortunato ragazzo nella Chiesa di Santa Maria della Guardia. Presenti i carabinieri e polizia municipale

Si sono svolti questo pomeriggio i funerali di Carmelo Platania, il 35enne morto dopo essere stato investito da un'auto davanti al Mama Sea. In tanti hanno voluto dare l'ultimo saluto a questo sfortunato ragazzo nella Chiesa di Santa Maria della Guardia. Presenti i carabinieri e polizia municipale.

Carmelo Platania è morto lo scorso 25 luglio per "insufficienza multiorgano e shock settico", come specificato dall'ospedale Cannizzaro dove era ricoverato.

Il giovane 35enne, dopo una lite scoppiata all'interno del locale Mama Sea di Aci Castello, all'uscita è stato travolto da una Peugeot 1007 nera mentre attraversava sulle strisce pedonali.

L'automobilista che lo aveva investito è un 24enne, Francesco Guardo originario di Mascalucia, titolare di una società di autonoleggio. I carabinieri hanno accertato che il ragazzo al termine di una serata trascorsa nel locale, probabilmente a causa di una precedente lite, ha travolto due ragazzi, fuggendo poco dopo il fatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo addio al ragazzo investito ed ucciso davanti al Mama Sea

CataniaToday è in caricamento