menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mancano i fondi, lo sport va in piazza

Flash mob di protesta in piazza Stesicoro organizzato dal consorzio di associazioni sportive "Catania al Vertice" contro il taglio dei finanziamenti e la mancanza di strutture per allenarsi

Mancano le strutture per allenarsi e non ci sono fondi per le trasferte? No probelm, lo sport si fa in piazza. Questo il messaggio provocatorio della manifestazione organizzata questa mattina in piazz Stesicoro dal consorzio "Catania al Vertice" che riunisce 17 società sportive ed oltre 500 atleti che devono fare i conti con difficoltà di ogni tipo per continuare a gareggiare.

"La regione Sicilia ha praticamente eliminato i finanziamenti in nostro favore- spiega il presidente del consorzio Nello Russo - e non eroga più nemmeno i rimborsi per gli spostamenti fuori città. Stanno uccidendo lo sport riducendo all'osso i servizi offerti ai più giovani. Non riusciamo a effettuare gli allenamenti in maniera corretta e continuativa perchè le strutture pubbliche sono quasi sempre inagibili o comunque non adeguate alle più normali esigenze".

"Chiediamo al comune di venirci incontro almeno in questo, concedendoci gratuitamente l'uso degli impianti. Lo sport per questa città rappresenta una risorsa,- conclude Russo-  ma oggi ci sentiamo presi in giro perchè dopo tanti incontri tutte le promesse sono state disattese e noi non possiamo più rimanere fermi ad aspettare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Cura della persona

Cosmetici: come individuare gli ingredienti pericolosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento