Mandorlafest, boom di catanesi ad Agrigento per il concorso di Cake Design

Boom di presenze catanesi al 1° "Concorso Regionale di Cake Design MandorlaFest", in programma ad Agrigento il prossimo 22 febbraio. Saranno cinque più una a cimentarsi con abilità e creatività per realizzare la torta più bella

Boom di presenze catanesi al 1° “Concorso Regionale di Cake Design MandorlaFest”, in programma ad Agrigento il prossimo 22 febbraio.  Saranno cinque più una a cimentarsi con abilità e creatività per realizzare la torta più bella: Agata Consoli, Daniela Marchese,  Giovanni Rapisarda, Lorenzo Gallina, Emanuela Calì e anche Claudia Consoli, catanese, ma ormai trapiantata a Palermo.

Hanno tutti accettato la sfida di gareggiare con altri campioni siciliani, tra cui Paolo Antico, di Partinico, pastry chef, terzo classificato al premio internazionale di gelateria, Luisa Paternò di Palermo, vincitrice di alcune gare locali, Anna Virgilio di Trapani, prima in assoluto al Csc e quarta nazionale al concorso Sigep di Rimini, e infine Tommaso Molara di Enna, pastry chef, vincitore al concorso regionale per la scultura di cioccolato al Csc - Cake sugar chocolate di Catania .  Saranno presenti il coordinatore del Concorso per la categoria “Professionisti”, Giovanni Mangione, Pastry Chef, Coordinatore provinciale Conpait (Confederazione Pasticcieri Italiani), e il coordinatore del Concorso per la categoria “Appassionati” Lillo Chianetta, Maestro Pasticciere. Ma non è tutto. Il 23 febbraio si esibiranno nella realizzazione delle sculture di zucchero i membri dell’Amps, l’Associazione maestri pasticcieri siciliani di Catania, presieduta da Pietro Guarnera, il cui vice è Antonino Di Carlo.  Ma conosciamo meglio i campioni della sfida del 22 febbraio.

Agata Consoli, di Biancavilla, ha cominciato sin da bambina a coltivare la passione per la decorazione e la preparazione dei dolci. Negli anni ha perfezionato questa sua attitudine nella progettazione e realizzazione di torte artistiche, prima da autodidatta, poi seguendo corsi di cake design presso qualificati maestri di livello nazionale. Ha gareggiato al concorso di Cake design Eno Chocolate,classificandosi al terzo posto, al Csc International, classificandosi al secondo posto; ha gareggiato alle "Ciminiere" a due concorsi di wedding cake party e wedding cake show, classificandosi al terzo posto in entrambi.

Daniela Marchese, di Catania,  è  Maestra di cake design dal 2010, ed ha avuto diversi riconoscimenti. Abbandonata la facoltà di Economia e Commercio ha intrapreso una carriera nel campo pubblicitario.  Lasciato poi il suo lavoro per dedicarsi alla famiglia, ma soprattutto ai suoi due figli, pian piano è emersa la passione per l’arte culinaria. Ha frequentato corsi di cucina presso l’Istituto alberghiero e nel 2010 ha deciso di frequentare il primo corso di Sugar Art. Da quel giorno è scoppiata la passione vera per la pasticceria. Ha continuato a specializzarsi frequentando altri corsi con insegnanti di livello, in particolare un corso di zucchero artistico, scegliendo come insegnante il campione del mondo Davide Malizia. A tutt'oggi vanta collaborazioni con ristoranti stellati, pasticcerie e hotel 5 stelle. “Ho una passione smodata per le Wedding cake – afferma - . Amo la semplicità e l'eleganza nelle torte: ogni mia creazione rappresenta il mio modo di essere”.

Giovanni Rapisarda, di Catania, già vincitore per la torta monumentale, è stato primo al Csc per il wedding cake, primo per il cioccolato artistico e 2° e 3° per le sculture artistiche. Ha partecipato a varie gare regionali. La passione per la pasticceria nasce con il nonno, e a lui è stata tramandata dal padre. Giovanni ha cominciato a imparare l’arte di famiglia quando aveva appena 13 anni.

Emanuela Calì è di Caltagirone e già vincitrice del premio regionale al Csc. La sua specializzazione è il “modelling”.  Grazie a questa passione ha creato diversi personaggi che le hanno permesso di vincere diverse gare di cake design: la prima lo scorso anno a Catania, in occasione della Eno chocolate , dove si è aggiudicata il primo premio con la torta "la fata delle ninfee". In estate le è stato assegnato un altro primo premio , per la torta “Rondò Veneziano” , a Rometta Marea (in provincia di Messina), nell’ambito del concorso intitolato "Musica in torta". Con la medesima creazione ha vinto la medaglia d'oro al RHS – Ristora Hotel Sicilia 2013. Altra vittoria e primo posto al concorso indetto a San Michele di Ganzaria il 26 agosto e, infine, un secondo posto alla Competitio cake design " I want you " categoria  flowers , in ottobre , presso il CSC (Cake sugar chocolate ) a Catania.

Lorenzo Gallina, che oggi vive a San Michele di Ganzaria, sin da piccolo è cresciuto in un laboratorio di pasticceria insieme al padre ed il nonno; ha portato avanti la sua passione per la pasticceria fino ad ora in quanto è titolare di un noto bar pasticceria di San Michele di Granzaria conosciuto nella zona del calatino per le famose banane di Gallina, uno tra i dolci tipici tradizionali. Ha frequentato vari corsi. La sua pasticceria è stata censita dal Gambero Rosso nel 2006 e dal Golosario di Paolo Massibrio. I suoi maestri sono stati Luca Montersino ed Emanuele Forcone, campione mondiale di zucchero artistico. È stato alunno della grande scuola del "Gelato University Carpigiani" di Bologna ed ha frequentato diversi corsi di cake design. In quanto associato Conpait ( confederazione pasticceri italiani) é stato l'ideatore e organizzatore del primo concorso regionale del calatino di Cake design tenutosi a San Michele di Ganzaria. È socio e delegato di zona del calatino dell'associazione arte e cucina Enna ed ancora socio del Papillon.
 
Claudia Consoli, nata a Catania, ma residente a Palermo, è responsabile di Cake Design Regione Sicilia e insignita da diversi riconoscimenti. Ha sempre lavorato nel commercio ma, dopo la nascita del suo bambino, ha intrapreso un percorso che l'ha portata a frequentare corsi presso noti professionisti, acquisendo la qualifica di Cake Designer. Tra i suoi Maestri Renato Ardovino, Robert Ian Haynes (British Sugar craft Guild), Antonella Di Maria, Marzia Caruso Cakes, Loredana Atzei, Beatrice Petroni, Dalia Portas. Ha collaborato con i migliori negozi e scuole specializzate della Sicilia. E' stata docente al CSC International, tenutosi a Catania lo scorso ottobre, nonché responsabile dei corsi durante la manifestazione.  E' iscritta alla Conpait Sicilia, di cui è anche responsabile regionale per il cake design, nonché alla FIP (Federazione Italiana Pasticceria).

MandorlaFEST - Anteprima, si svolgerà ad Agrigento, sabato 22 e domenica 23 febbraio. L'iniziativa è organizzata dal Distretto turistico regionale Valle dei Templi, con il Comune di Agrigento e il patrocinio del Ministero dell’Agricoltura,  nell'ambito delle celebrazioni in onore del patrono San Gerlando. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Piazza Don Minzoni, ai piedi della Cattedrale, si avrà l'anticipo del più imponente programma estivo del MandorlaFest. Tra gli appuntamenti di questa anteprima: laboratori e degustazioni, tutte a base di mandorla, oltre, come detto, al Primo Concorso regionale di Cake Design tra professionisti pluri-medagliati, provenienti da ogni parte della Sicilia. Infine, domenica sera, la degustazione della torta realizzata con una tridimensionale Cattedrale, in onore di San Gerlando, per non dimenticare questo grandioso monumento risalente al XII secolo, chiuso ormai da troppo tempo per ragioni di sicurezza.  La manifestazione è aperta anche alla partecipazione di tutti gli appassionati di cake design che potranno dare sfoggio delle proprie abilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento