Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Maneggio aperto nonostante la zona rossa, chiusura dell'attività per 5 giorni

All'interno della scuderia è stata accertata la presenza di alcune persone le quali, nonostante la zona rossa, si trovavano in quel luogo senza giustificato motivo, in alcuni casi anche sprovvisti di dispositivi di protezione individuale

Nei giorni scorsi, i poliziotti del commissariato Librino hanno effettuato controlli mirati a contrastare l'illegalità diffusa nel territorio di competenza e far rispettare la normativa volta a prevenire il rischio da contagio Covid-19. È stato controllato un maneggio al cui interno è stata accertata, la presenza di alcune persone le quali, nonostante la zona rossa, si trovavano in quel luogo senza giustificato motivo, in alcuni casi anche sprovvisti di dispositivi di protezione individuale. Tutti sono stati sanzionati. Sanzionato anche il titolare ed è stata disposta la chiusura temporanea per 5 giorni del maneggio. Sono stati eseguiti, inoltre, numerosi controlli a soggetti sottoposti agli arresti domiciliari; uno di essi, sorpreso fuori casa senza autorizzazione, è stato tratto in arresto per il reato previsto di evasione,. Un pregiudicato di 33 anni è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare per i reati di furto aggravato e ricettazione. Sono stati identificati numerosi soggetti e, tra questi, 2 pluripregiudicati sottoposti all'obbligo della sorveglianza speciale e, visto anche il divieto gravante su entrambi di accompagnarsi a pregiudicati, sono stati indagati per il reato della violazione della sorveglianza speciale. Sono stati controllati e sequestrati diversi veicoli per violazioni delle norme del Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maneggio aperto nonostante la zona rossa, chiusura dell'attività per 5 giorni

CataniaToday è in caricamento