Cronaca

Manifestazione Micron, Consoli: "Non ammortizzatori sociali ma progetto di sviluppo"

Il vicesindaco, rivolgendosi ai lavoratori durante la manifestazione svoltasi nella zona industriale di Catania, ha confermato che l'Amministrazione Bianco "Non vuole sentir parlare di ammortizzatori sociali, ma, come ha sempre detto il Sindaco, attende proposte di sviluppo"

Il vicesindaco Marco Consoli, rivolgendosi ai lavoratori della Micron durante la manifestazione svoltasi nella zona industriale di Catania, ha confermato che l'Amministrazione Bianco “Non vuole sentir parlare di ammortizzatori sociali, ma, come ha sempre detto il Sindaco, attende proposte di sviluppo in favore del sito di Catania e di tutta l'Etna Valley”.

“Lunedì prossimo - ha annunciato Consoli - Bianco parteciperà al tavolo del Palazzo Esa e incontrerà l’assessore regionale allo Sviluppo Linda Vancheri per ribadire la necessità di lavorare tutti insieme per non disperdere i finanziamenti europei da investire nel rilancio del settore della micro e nano elettronica di cui Micron è attore fondamentale, grazie anche alla grande professionalità e qualità dei suoi lavoratori. Difendiamo gli insediamenti dell'Etna Valley, l'occupazione esistente e poniamo le basi per lo sviluppo futuro”.

“L'Amministrazione comunale di Catania, insomma - ha detto ancora Consoli - al contrario dei tanti che scoprono soltanto adesso il problema, o, peggio, diffondono comunicati zeppi di punti interrogativi e polemicucce, continua a lottare al fianco dei lavoratori della Micron e dei sindacati per difendere tutti loro, uno per uno, dal rischio del licenziamento. Come oggi siamo qui, il 28 gennaio saremo a Roma per partecipare nuovamente al tavolo delle trattative convocato nella sede del Ministero dello sviluppo economico. E batteremo i pugni sul tavolo per difendere il lavoro dei nostri concittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione Micron, Consoli: "Non ammortizzatori sociali ma progetto di sviluppo"

CataniaToday è in caricamento