Manomette il contatore intestato alla nonna defunta: denunciato

I carabinieri di Maletto hanno scoperto l'allaccio abusivo alla rete del gas effettuato dal 35ennne

I carabinieri di Maletto hanno denunciato un 35enne del posto, ritenuto responsabile di furto aggravato. I militari, che si sono avvalsi dell’ausilio di personale specializzato della società “21 Rete Gas S.p.A.”, hanno scoperto come l’uomo, manomettendo il contatore la cui utenza era intestata alla defunta nonna, deceduta nel marzo del 2015, fornisse la propria abitazione in contrada Margi. Il denunciato, in particolare, aveva asportato anche i sigilli apposti dalla società erogatrice per morosità nell’ottobre del 2018, dopo tre anni di utilizzo dalla morte della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento