rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Giovane disperso a Santa Maria La Scala, recuperato il cadavere in mare

Da una prima ricostruzione dei fatti, il ragazzo si sarebbe immerso in acqua non curante delle pessime condizioni marine insieme al fratello, il quale è riuscito con l'aiuto di un passante a uscire dall'acqua e mettersi in salvo

E' stato ritrovato senza vita il 27enne che risultava disperso in mare dalle ore 15:30 circa. Si tratta di un giovane tunisino. La sala operativa della capitaneria di porto, guardia costiera di Catania, aveva avviato le attività di ricerca nella località Santa Maria La Scala, inviando sul posto la motovedetta SAR CP888 e 2 battelli costieri per perlustrare la zona.

277316447_2477037242430088_7757100815618877300_n (1)-2

Nell’area delle operazioni, anche un battello dei vigili del fuoco e una motovedetta della guardia di finanza. Dalle prime ricostruzioni dei fatti il ragazzo si sarebbe immerso in acqua non curante delle pessime condizioni marine insieme al fratello,  il quale è riuscito con l'aiuto di un passante a uscire dall'acqua e mettersi in salvo. La sala operativa dell' 11° centro secondario di soccorso marittimo della guardia costiera di Catania, centro di coordinamento soccorsi (Rescue coordination centre), che ha coordinato le attività di ricerca, ha chiesto l'intervento in zona di un elicottero e di un sommozzatore dei vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane disperso a Santa Maria La Scala, recuperato il cadavere in mare

CataniaToday è in caricamento