Cronaca

Marijuana dentro il pacco regalo: i poliziotti non ci cascano e lo arrestano

Ieri, agenti del commissariato di Librino hanno arrestato il pregiudicato Ambra Giulio di 34 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Nella giornata di ieri, agenti del commissariato di Librino hanno arrestato il pregiudicato Ambra Giulio di 34 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, che lavora in nero nel mercatino delle pulci, è stato notato alla guida di un’autovettura mentre faceva avanti e indietro frettolosamente lungo il Viale Grimaldi. L'autovettura era senza assicurazione per responsabilità civile e, inoltre si era a conoscenza che l'uomo era privo di patente di guida per non averla mai conseguita. Immediatamente fermato, Ambra, a specifica richiesta, ha riferito di trasportare un pacco/regalo natalizio, ed effettivamente, sul lato passeggero, vi era il pacco a vista regolarmente confezionato.

I poliziotti, forti della loro esperienza hanno però approfondito il controllo e, hanno deciso di aprire il pacco regalo da cui è uscito un forte odore di marijuana; infatti, dentro vi erano 2 kili e 40 grammi di marijuana che è stata sequestrata penalmente. Pertanto Ambra è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti hanno proceduto al sequestro amministrativo dell'autovettura poichè, come detto, la conduceva senza patente e senza assicurazione. Al pregiudicato inoltre sono stati irrogati anche 10 mila euro circa di sanzioni pecuniarie il cui pagamento è necessario per avere restituita l'autovettura che attualmente, di proprietà di un suo familiare che gliel'ha prestata, è stata affidata ad un custode giudiziale esterno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana dentro il pacco regalo: i poliziotti non ci cascano e lo arrestano

CataniaToday è in caricamento