Cronaca Librino

Marijuana nascosta in garage nei pressi del palazzo di cemento, in azione cani antidroga

Nella mattinata odierna, personale delle volanti ha tratto in arresto l'incensurato catanese Pasqualino Antonio, 30enne, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana

Operazione della polizia a Librino. Nella mattinata odierna, personale delle volanti ha tratto in arresto l’incensurato catanese Pasqualino Antonio, 30enne, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

PASQUALINO Antonio-2Grazie al supporto dei cani antidroga Alj e Giakus del reparto cinofili della questura, gli agenti hanno passato al setaccio i garage di diversi stabili, tutti localizzati nei pressi del palazzo di cemento e spesso utilizzati come nascondigli per la sostanza stupefacente.

Il fiuto di Alj ha permesso agli agenti di concentrare la loro attenzione su un'unica serranda; infatti, all’interno del box segnalato sono stati trovati e sequestrati circa 250 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un conto valore su “piazza” stimabile in euro 1250 euro.

In brevissimo tempo gli operatori sono riusciti a rintracciare anche l’abitazione dell’utilizzatore del garage che risultava essere il predetto Pasqualino. Nella casa dell’uomo, è stata trovata altra sostanza stupefacente di cui il malvivente stava cercando maldestramente di disfarsi gettandola all’interno del water. Pasqualino Antonio è stato così dichiarato in stato in arresto per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nascosta in garage nei pressi del palazzo di cemento, in azione cani antidroga

CataniaToday è in caricamento