menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mascali, arrestato uno spacciatore che coltivava marijuana in una mini serra a casa

I carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione del 32enne scoprendo che all’interno di una stanza aveva realizzato una piccola serra artigianale, in un armadio a tela

Detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa, i carabinieri di Calatabiano coadiuvati dai colleghi di Mascali e Sant’Alfio hanno arrestato un 32enne di Riposto.

Nel primo pomeriggio di ieri, i carabinieri, durante un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio, in viale Immacolata a Mascali, hanno sorpreso l’uomo mentre cedeva una bustina ad un occasionale avventore. I due sono stati prontamente bloccati e perquisiti ed i militari hanno subito recuperato la bustina, contenente 1 grammo di marijuana, che aveva il cliente, e la somma contante di 20 euro, che lo spacciatore aveva incassato.

Successivamente i carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione del 32enne scoprendo che all’interno di una stanza aveva realizzato una piccola serra artigianale, in un armadio a tela, rivenendo 5 piante di marijuana, 10 grammi della stessa droga, già essiccata e confezionata pronta per la vendita, ed un bilancino elettronico di precisione.

Tutta la droga, le piantine, il bilancino di precisione ed il denaro sono stati sequestrati. L’acquirente un 33enne di Giarre è stato segnalato alla Prefettura. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento