Controlli nei locali: scoperto concerto neomelodico senza autorizzazioni in un lido

L’evento musicale scoperto dai carabinieri è stato immediatamente sospeso per motivi legati all’ordine e la sicurezza pubblica. La titolare del lido di Fondachello è stata denunciata

Ai Mascali e Riposto, i carabinieri insieme al personale dell’Asp di Giarre e alla polizia municipale hanno effettuato dei controlli nei locali. Al termine delle verifiche hanno denunciato in stato di libertà laa titolare di uno stabilimento balneare di via Spiaggia a Fondachello di Mascali perché organizzava ed effettuava con utilizzo di pedane e strumentazioni acustiche spettacolo musicale e danzante (esibizione cantante neomelodico catanese) all’interno della strutturasprovvista delle necessarie autorizzazioni di pubblica sicurezza. Nella circostanza è stato accertato anche che la donna aveva rilasciato dichiarazioni mendaci sui documenti Scia e Siae, in relazione all’ingresso dei numerosi spettatori, venuti a conoscenza dell’evento attraverso messaggio pubblicitario pubblicato sul profilo del noto social network Facebook del lido, entrati interno locale tramite il pagamento del biglietto d’ingresso, nonché l’impiego di 8 lavoratori “in nero” su 10 presenti. L’evento musicale è stato immediatamente sospeso per motivi legati all’ordine e la sicurezza pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare di una panineria di via Cristoforo Colombo a Riposto poiché impiegava 7 lavoratori “in nero” su 8 presenti. Inoltre, per entrambi gli esercizi pubblici, è stata inoltrata la richiesta alla direzione territoriale del lavoro di Catania, circa l’emissione di un provvedimento di sospensione delle attività imprenditoriali per l’impiego di manovalanza in nero ed elevate multe per l’importo complessivo di euro 65.000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento