Mascali, perseguita e minaccia l'ex: arrestato 56enne

E'emerso, inoltre, che il 56enne per convincere la donna a riprendere la relazione sentimentale l'ha più volte minacciata di morte

Un 56enne di Mascali è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Catania, per atti persecutori, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Il provvedimento scaturisce da un’articolata indagine condotta dai carabinieri che ha permesso di accertare che l’uomo, dall’inizio dell’anno, si è reso responsabile di atti persecutori ai danni dell’ex moglie, una 47enne.

Dalle indagini è emerso, inoltre, che il 56enne per convincere la donna a riprendere la relazione sentimentale l’ha più volte minacciata di morte aggredendola a calci e pugni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento