Mascali, nascondono marijuana: arrestati due fratelli

Grazie al fiuto del cane Ivan i carabinieri hanno trovato e sequestrato la droga nascosta nell'abitazione dei due giovani pusher

Due fratelli, di 19 e 22 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Mascali per spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dopo una breve, ma proficua attività info investigativa, insieme al nucleo cinofili di Nicolosi hanno perquisito la proprietà dei due giovani.

Grazie al prezioso fiuto del cane Ivan, i carabinieri hanno trovato e sequestrato: 25 grammi di marijuana, nascosta nella camera da letto, mentre nel garage all'interno di un bauletto da moto sono stati trovati altri 80 grammi della stessa sostanza, già suddivisa in dosi pronte allo smercio, nonché del materiale comunemente utilizzato dai pusher per confezionare la droga.

Gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento