rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Mascalucia

Mascalucia, genero "cannibale" stacca a morsi un dito del suocero

La vittima si trova adesso ricoverato nel reparto di chirurgia plastica del Cannizzaro, per essere sottoposto ad un intervento di ricostruzione del dito

Non c'è mai da dare nulla per scontato quando si tratta di liti familiari. Ieri  sera in una abitazione privata al centro di Mascalucia i carabinieri hanno trovato un uomo di 36 anni che aveva aggredito la moglie ed il suocero accorso in sua difesa, staccandogli di netto il dito di una mano.

La vittima è stata trasportata all’ospedale Cannizzaro dove i sanitari gli hanno riscontrato l’amputazione apicale del primo dito della mano sx, giudicandolo guaribile con una prognosi di 30 giorni. Si trova adesso ricoverato nel reparto di chirurgia plastica, per essere sottoposto ad un intervento di ricostruzione del dito. L’arrestato è stato trattenuto in una camera di sicurezza dell’arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascalucia, genero "cannibale" stacca a morsi un dito del suocero

CataniaToday è in caricamento