Mascalucia, pronti i locali di un centro giovanile: si cerca un'associazione

Le associazioni o società interessate al progetto dovranno far pervenire le loro istanze e progetti entro le ore 12 del 31 gennaio

"Abbiamo ricevuto, nei giorni scorsi dall’Agenzia del Demanio dei Beni confiscati alla mafia, il nulla osta per fini sociali per l’utilizzo dei locali di Corso Michelangelo, due stanze adibite a Centro di aggregazione giovanile. Ora abbiamo diramato l’Avviso pubblico per l’affidamento della struttura ad associazioni per la sua gestione". A parlare è il primo cittadino, Giovanni Leonardi che, riuscito a reperire i locali per i giovani, ora invita le associazioni onlus o società a partecipare al progetto “Centro di aggregazione giovanile” rivolto agli adolescenti e ai giovani di età compresa tra i 15 e i 30 anni residenti e non nel territorio comunale.

Le associazioni o società interessate al progetto, regolarmente iscritte alla Camera di commercio competente e in possesso dei requisiti per contrattare con la pubblica amministrazione, dovranno far pervenire le loro istanze e progetti entro le ore 12 del 31 gennaio prossimo. Nel loro progetto dovranno essere contemplate le indicazioni dell’amministrazione previste nell’art. 1 bando, pubblicato sul sito ufficiale del Comune, e cioè laboratori: linguistico-didattico; arti visive; musicale, multimediale, ludico-ricreativo e sportivo; cinematografico e teatrale; giovani in azione e a lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’amministrazione comunale si farà esclusivamente carico di mettere a disposizione i locali, gli arredi, l’attrezzatura informatica e ludico-culturale. "L’iniziativa – ha spiegato il sindaco Leonardi – ha lo scopo di promuovere il protagonismo attivo dei giovani stimolandone la partecipazione sinergica e sviluppando le loro competenze nella co-progettazione di interventi, eventi e attività nell’ambito della promozione di attività di interesse comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento