Mascalucia, catturato rapinatore: era ricercato da un anno

Salvatore Pandetta, 23 anni, aveva rapinato due banche nell'agosto e nell'ottobre del 2015 nella provincia di Ascoli Piceno

Al termine di un'intesa attività investigativa, i carabinieri di Mascalucia hanno individuato e catturato un rapinatore, dopo un inseguimento di un centinaio di metri, mentre l'uomo percorreva a piedi via Duca degli Abruzzi a Catania. Salvatore Pandetta, 23enne di Mascalucia, era destinatario di un' ordinanza di custodia cautelare, emessa il 19 gennaio 2016 dal Gip del tribunale di Ascoli Piceno.

 Il 23 enne è ritenuto responsabile di aver fatto parte di un' associazione per delinquere finalizzata alle rapine e di aver preso parte in concorso a due rapine commesse in data 27 agosto 2015: una ai danni della banca Unicredit di Porto d’Ascoli ed un''altra  il 14 ottobre 2015 alla Unipol di San Lazzaro di Savena. Inoltre il giovane aveva tentato di rapinare due istituti di credito il 29 settembre 2015 a Taggia ed il 30 settembre 2015 a Marcon. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento