Mascalucia, 19enne dai servizi sociali finisce in carcere

L'aggravamento della misura scaturisce dalla violazione commessa dal giovane il 20 settembre scorso, mentre era sottoposto all'affidamento ai servizi sociali, essendosi allontanato arbitrariamente dalla struttura

Arrestato dai carabinieri di Mascalucia un 19enne, originario di Vittoria, collocato in una comunità di alloggio a Mascalucia, su provvedimento di sospensione dell’affidamento ai servizi sociali ed ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Catania.

L’aggravamento della misura scaturisce dalla violazione commessa dal giovane il 20 settembre scorso, mentre era sottoposto all’affidamento ai servizi sociali, essendosi allontanato arbitrariamente dalla struttura che lo ospitava. L’arrestato è stato associato nell’istituto penitenziario minorile di Bicocca, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento