A Mascalucia arriva il taxi sociale per disabili, anziani e malati

Domenica mattina la consegna del Fiat Doblò che Pmg Italia Spa e Opera Diocesana Assistenza di Catania mettono a disposizione del Comune

“Mobilità garantita a Mascalucia” è un progetto realizzato dal comune etneo in collaborazione con l'Opera diocesana assistenza di Catania e Pmg Italia Spa, azienda leader nel settore della mobilità solidale. Assicurerà trasporto gratuito ai disabili, anziani e minori in condizioni di disagio del Comune pedemontano. Un vero e proprio servizio di “taxi sociale”, reso possibile dalla sinergia tra questi tre importanti partner e il sostegno che imprenditori e commercianti mascaluciesi hanno deciso di dare concretamente a questa nobile iniziativa.

"Finalmente prende il via – ha dichiarato il sindaco Leonardi - un importante progetto per la mobilità dei soggetti svantaggiati, per i disabili, per gli anziani e i malati oncologici, per tutti coloro che hanno bisogno di essere accompagnati per usufruire di prestazioni che sono necessarie di volta in volta. Il servizio è gratuito per i cittadini ed a costo zero".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica mattina, alle ore 10.30, piazza Chiesa madre, la consegna del Fiat Doblò che Pmg Italia Spa e Opera Diocesana Assistenza di Catania mettono a disposizione del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento