Mascalucia, un giorno in Parlamento per gli alunni della scuola "G.Fava"

Gli alunni delle classi quinte hanno avuto l'opportunità di vedere da vicino il palazzo dove vengono approvate le leggi dello Stato italiano

Gli alunni delle classi quinte dell’Istituto scolastico, “Giuseppe Fava” di Mascalucia sono stati in visita a Montecitorio. "Tutti ricorderemo questo evento – ha commentato il dirigente scolastico Maria Gabriella Capodicasa - che rimarrà indelebile nella mente dei nostri piccoli, futuri cittadini di domani". L’iniziativa della visita guidata in Parlamento, che emoziona ed entusiasma i più piccoli, si inserisce nell'ambito del progetto 'Legalità'. Gli alunni delle classi quinte, accompagnati dalle loro insegnanti Passalacqua, Sammartino, Battiato, Di Bella, Guarnera, Fazio e dalla dirigente scolastica Maria Gabriella Capodicasa, hanno avuto l'opportunità di vedere da vicino il palazzo dove vengono approvate le leggi dello Stato italiano. Affiancati da una guida, hanno chiesto spiegazioni, chiarimenti, sciolto dubbi e letto qualche articolo della Costituzione.

"Emozionante è stato sedersi su quelle poltrone immedesimandosi in coloro che hanno in mano le sorti della nazione» - hanno sottolineato i docenti. Anche il primo cittadino di Mascalucia, dott. Giovanni Leonardi, munito di fascia tricolore ha rappresentato la cittadina etnea ed ha condiviso l'esperienza con tutta la scolaresca.

" La miaaAmministrazione – ha spiegato il sindaco Leonardi – ha fatto della Legalità un punto forte ed indiscusso. Sono tanti, infatti, i momenti e gli eventi che richiamano a questo importante valore di una società civile e democratica". A tutti è stato regalato il testo della Costituzione Italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento