Cronaca

Maxi sequestro di mascherine cinesi e merce contraffatta

Il titolare del negozio, per le violazioni commesse in materia di contenimento epidemico, è stato anche sanzionato con la chiusura provvisoria per 5 giorni dell’attività

I carabinieri hanno denunciato un commerciante cinese di 37 anni per commercio di prodotti con segni falsi e frode in commercio. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i militari hanno notato l’apertura al pubblico di un esercizio commerciale nella giornata domenicale ed hanno provveduto ad effettuare un accurato controllo. All’interno del negozio, hanno rinvenuto circa 15 mila mascherine chirurgiche prive di certificazione sanitaria, ed altro materiale di provenienza asiatica e privo del marchio “CE”. Il titolare del negozio, per le violazioni commesse in materia di contenimento epidemico, è stato anche sanzionato con la chiusura provvisoria per 5 giorni dell’attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sequestro di mascherine cinesi e merce contraffatta

CataniaToday è in caricamento