menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massimino, questione "manto erboso" ancora aperta per il Calcio Catania

Il Calcio Catania scrive all'Amministrazione comunale: "Gli interventi da Voi eseguiti limitatamente alla porzione del manto erboso prospiciente la curva sud si evidenziano ictu oculi inidonei in quanto le opere non risultano realizzate a regola d'arte"

Continua la diatriba tra Comune e Calcio Catania sulle condizioni del campo al Massimino. Il mister Pellegrino teme che le pessime condizioni del campo possano danneggiare i rossazzurri. Intanto, con una nota il Calcio Catania informa che non parteciperà alla riunione stabilita dall'Amministrazione Comunale. 

"Facciamo seguito alla Vostra nota prot. n. 234680 pervenuta a mezzo pec in data odierna 17.07.2014 recante ad oggetto "consegna della porzione ripristinata del manto erboso dello stadio "A.Massimino", per informarVi che ci asterremo dal partecipare alla riunione da Voi stabilita per il 18.07. p.v., giacchè gli interventi da Voi eseguiti limitatamente alla porzione del manto erboso prospiciente la curva sud si evidenziano ictu oculi inidonei in quanto le opere non risultano realizzate a regola d'arte. Vi invitiamo pertanto ad effettuare ogni imprescindibile ripristino. Altresì ribadiamo con la presente quanto già rilevato nella nostra nota trasmessaVi a mezzo pec in data 03.07.2014, tant'è l'inattività nella esecuzione degli interventi sull'intero manto erboso da parte dell'Ente in indirizzo, nonostante quanto denunziato e sollecitato dalla Calcio Catania S.p.A., ha infatti determinato la inderogabilità della esecuzione delle opere da parte della scrivente società allo scopo di evitare l'aggravamento dei danni correlati e causalmente connessi allo svolgimento dei concerti dei giorni 11 e 12 giugno 2014 presso lo stadio Angelo Massimino. Rinnoviamo dunque le già articolate riserve di ripetere ogni spesa da noi sostenuta per gli eseguiti interventi manutentivi, riservando comunque ancora una volta ogni azione per ogni conseguenziale danno che dovesse subire Calcio Catania S.p.A. in dipendenza della inidoneità del campo di gioco".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento