Matteo Renzi a Catania per inaugurare la Torre biologica al Policlinico

Cerimonia di inaugurazione della nuova struttura didattica e di ricerca dell'Università di Catania "Torre Biologica Ferdinando Latteri" (via Santa Sofia 89), alla presenza del Presidente del Consiglio

La Torre Biologica dell'Università di Catania, i lavori della Caltanissetta - Agrigento, i Cantieri Navali di Palermo, incontri tematici con il mondo della sanità, dell'agricoltura, del lavoro e degli amministratori locali e iniziative in vista del referendum del 4 dicembre, toccando anche altre città come Ragusa, Siracusa e Caltanissetta.

Due giorni intensi. Alle 16.10 è avvenuto il taglio del nastro per l' inaugurazione della nuova struttura didattica e di ricerca dell’Università di Catania “Torre Biologica Ferdinando Latteri”. Poche battute scambiate con la stampa che lo attendeva fuori dalla struttura: "E' un giorno bello per questa inaugurazione". "Di solito mi fanno le domande, e io decido le risposte. Se lei mi fa una domanda che contiene la risposta è una novità". Lo ha detto Renzi, scherzando con un cronista che al suo arrivo gli ha chiesto "se è ormai di casa in Sicilia".

Presenti all'inaugurazione anche il sindaco di Catania Enzo Bianco e il rettore Giacomo Pignataro. "Se in questi sei mesi che ci separano dal prossimo G7 di Taormina - ha dichiarato il premier Matteo Renzi - riusciremo a remare tutti nella stessa direzione, ci saranno i presupposti per far si che l'Etna Valley sia al centro dell'attenzione mondiale il prossimo maggio. Con la speranza di attrarre grossi investitori, come nel caso di Napoli. In cui la Apple ha deciso di recentemente di investire grosse risorse che creano occupazione e sviluppo, e questo non è certo un caso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Renzi ha poi sottolineato che "i dati trimestrali del Pil non sono soddisfacenti, ma per la prima volta in questo trimestre abbiamo fatto meglio di Francia e Germania. Nella giornata di oggi, come avevamo annunciato, abbiamo messo il primo veto nella discussione sul bilancio a Bruxelles".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento