Catania, il giorno di Matteo Renzi: le tappe più importanti del premier

Il premier non ha visitato istituti scolastici, ma il programma, ricco di appuntamenti concentrati nello spazio di poche ore, ha avuto come fulcro la visita nelle aziende "fiore all'occhiello" del tessuto economico locale e nazionale

Matteo Renzi al WCamp

E' il giorno di Matteo Renzi. Catania lo accoglie. Il premier non visiterà istituti scolastici, ma il programma, ricco di appuntamenti concentrati nello spazio di poche ore, è dedicato prevalentemente alla visita di aziende "fiore all'occhiello" del tessuto economico locale e nazionale.

QUARTA TAPPA: COMUNE DI CATANIA - Il premier Matteo Renzi è giunto nel Municipio di Catania, accompagnato dal sottosegretario Graziano Delrio, per incontrare il sindaco Enzo Bianco ed i sindaci della provincia. Al suo ingresso a palazzo degli Elefanti, è stato contestato. Leggi qui gli aggiornamenti.

https://www.cataniatoday.it/~go/i/2461172636938GUARDA IL VIDEO DEGLI SCONTRI

TERZA TAPPA: ACCELERATORE TELECOM DI VIA NOVARA ll presidente del consiglio Matteo Renzi ha appena iniziato la terza tappa del tour catanese con la visita all'acceleratore Telecom di via Novara.

Twett di Renzi: "Acceleratore di imprese a Catania. Un luogo dove i sogni possono diventare progetti. E posti di lavoro. Anche questo e' #sud"

NESSUN INCONTRO CON I SINDACATI: LA REAZIONE

LE PROTESTE: Una cinquantina di persone sta protestando davanti al Municipio di Catania dove è attesa l'ultima tappa  del presidente del Consiglio Matteo Renzi. All'iniziativa partecipano, in maniera distinta, organismi sindacali della Cisl e della Fsi, e appartenenti a collettivi, associazioni e movimenti catanesi. Questi ultimi espongono due striscioni: un con la scritta "Cacciamo Renzi da ogni città", e l'altro con lo slogan "Renzi come Berlusconi #Nojobsact, tagli, precarieta' e sfruttamento".  Tutto si sta svolgendo in maniera regolare, senza tensioni. "Basta passerelle a Catania. Catania è assenza di case, disoccupazione e precarietà. Vergogna, Renzi non lo vogliamo", hanno urlato alcuni attivisti.

Contatti tra polizia e manifestanti

SECONDA TAPPA: RENZI ALLO STABILIMENTO DOLCIARIO CONDORELLI - Dopo la 3Sun, il presidente del Consiglio Matteo Renzi si è spostato in un'altra azienda del territorio, l'industria dolciaria Condorelli di Belpasso, a una trentina di chilometri da Catania, dove si producono tra l'altro i rinomati torroncini. Ad accoglierlo Giuseppe Condorelli, erede della tradizione pasticciera familiare.In azienda hanno preparato al presidente del Consiglio un grande torroncino con la scritta "Grazie Renzi". "Quella della Condorelli è una bellissima storia familiare, una storia d'eccellenza ai piedi dell'Etna che vende in tutto il mondo, anche in Cina". ha dichiarato.

Il twett di Renzi: "Ai piedi dell'Etna il #sud delle aziende familiari. Come la Condorelli che esporta torroncini in oltre 30 Paesi del mondo".

PRIMA TAPPA: RENZI ALLA 3 SUN - Il premier Matteo Renzi e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, sono arrivati a Catania per una visita ufficiale. Il primo appuntamento è al sito della 3Sun, azienda del gruppo Enel Green Power che produce pannelli solari di ultima generazione. Ad accogliere il premier: il sindaco del capoluogo etneo, Enzo Bianco, e Francesco Venturini, amministratore delegato di Enel Green Power. Davanti allo stabilimento, Renzi si è fermato a parlare con sei delegati della Fiom e con due della Micron con cui ha parlato della vertenza in corso.

Il twett di Renzi: "I Pannelli fotovoltaici migliori al mondo. Catania, Italia. Anche questo è #sud".

Altro twett: "#sud contestazione CGIL FIOM. Ho fermato la macchina per parlarci. Sul #jobsact abbiamo idee diverse. Ma i lavoratori Micron sono salvi"

"Anche l'amministrazione pubblica si sta rendendo conto che il distretto di Catania è sempre più importante per il Paese dal punto di vista economico. Questo qui è il trampolino da utilizzare per fare molto più business nel Mediterraneo. Abbiamo necessità di continuare a spingere su quello che è un mercato, in particolare quello energetico nord africano, che sta crescendo a ritmi molto più importanti di quanto sta accadendo in Europa". Lo ha detto l'amministratore delegato di Enel Green Power Francesco Venturini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento