rotate-mobile
Cronaca

Matteo Salvini di nuovo a Catania: "Primo maggio al Cara di Mineo"

"Trascorrerò il mio primo maggio dormendo dentro il più grande centro di carne umana d'Europa che è il centro di immigrati di Mineo", ha dichiarato

Salvini di nuovo a Catania. Precisamente a Mineo. Come annunciato ieri: "Trascorrerò il mio primo maggio dormendo dentro il più grande centro di carne umana d'Europa che è il centro di immigrati di Mineo. Un business da decine di milioni di euro (con un sottosegretario di Alfano indagato) sul quale da tre anni chiediamo chiarimenti e stanno zitti".

GUARDA IL VIDEO

Ed è proprio dal Cara di Mineo che il leader della Lega lancia una provocazione su quello che è stato il tema caldo della settimana, ovvero le Ong e i migranti.

"Esiste un dossier dei servizi italiani che documenta la contigenza tra i malavitosi che organizzano il traffico di migranti e alcuni dei soccorritori. Io processerei non le Ong, ma Gentiloni e Juncker come complici e favoreggiatori". Per Salvini, Alfano, che pure aveva affermato di sposare al cento per cento le indagini del procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, "fa parte di un governo complice degli scafisti e che consente l'invasione dei migranti".

Sul risultato delle primarie del Pd ha dichiarato: "Non mi spiego come ci siano stati 1 milioni 800 mila italiani che ieri hanno pagato due euro per farsi fottere. Di solito - ha detto - paghi per andare a fare qualcosa non per farti fregare. Contenti loro, contento Renzi, contenti tutti. E' vero che ' meno del 5% della popolazione italiana ma mi domando chi può ancora dare fiducia da questo Pd".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Salvini di nuovo a Catania: "Primo maggio al Cara di Mineo"

CataniaToday è in caricamento