menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mazzetta Sicula", rinviati a giudizio gli imprenditori Antonino e Salvatore Leonardi

Il gup etneo ha rinviato a giudizio i "re della discarica" titolari dellaSicula Trasporti, che è in amministrazione giudiziaria, e arrestati il 4 giugno scorso dalla guardia di finanza

Sono stati rinviati a giudizio, dal gup di Catania, i "re della discarica" di Lentini Antonino e Salvatore Leonardi, titolari della Sicula Trasporti. Erano stati arrestati il 4 giugno scorso dalla guardia di finanza nell'ambito dell'inchiesta Mazzetta Sicula. A processo, con la prima udienza che si terrà  l'11 febbraio prossimo davanti alla terza sezione penale del tribunale, anche gli imprenditori Francesco e Nicola Guercio, il funzionario dell'Arpa Vincenzo Liuzzo, il consulente Giovanni Orazio Messina, il dipendente di Sicula Trasporti Marco Morabito e Giancarlo Panarello. Due imputati, i responsabili dell'impianto di compostaggio Pietro Francesco Nicotra e di quello del trattamento Francesco Zappalà, hanno ottenuto l'accesso al patteggiamento. A

ltri due, il funzionario del Libero Consorzio di Siracusa Salvatore Pecora e Filadelfo Amarino, saranno processati col rito abbreviato. La prima udienza è stata fissata per il 16 marzo. A giudizio anche le società Sicula Trasporti, Sicula Compost, Gesac, Edile Sud, Leonhouse Immobiliare ed Eta Service. Ammesse come parti civili il ministero dell'Ambiente, l'Arpa, il Libero Consorzio di Siracusa, l'associazione Legambiente e i Comuni di Lentini, Carlentini e Catania.

Le indagini avevano fatto emergere uno smaltimento illecito dei rifiuti conferiti in discarica da oltre 200 Comuni dell'isola e gli imprenditori sono accusati di associazione per delinquere, traffico di rifiuti, corruzione, frode nelle pubbliche forniture e getto pericoloso di cose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Sicurezza

Fughe delle piastrelle: i prodotti da utilizzare

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento