Mercatini dell’usato e delle pulci, Comune: positivo esordio post Covid-19

Il sindaco Pogliese e l’assessore Balsamo hanno fatto sapere che i due mercatini domenica prossima verranno nuovamente autorizzati, sempre con la formula della “sperimentazione” per proseguire nell’azione di monitoraggio

"Rispetto delle regole, pulizia e decoro hanno caratterizzato lo svolgimento dei mercatini delle “Pulci” all’interno del parcheggio Sostare di via Ventimiglia e quello dell’Artigianato e dell’Usato, nell'area antistante l’ingresso dell’ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena, autorizzati dal sindaco Salvo Pogliese con un'ordinanza emanata d’intesa con l’assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo, in via sperimentale solo per questa domenica". E' quanto si legge nella nota del Comune.

Gli operatori hanno collaborato attivamente in entrambi i mercati agevolando lo smaltimento dei rifiuti utilizzando gli scarrabili che l’assessorato comunale all'ecologia ha reso disponibili, rispettando il distanziamento e le prescrizioni stabilite nel provvedimento del primo cittadino. Al parcheggio del “Pino” hanno venduto i loro prodotti un centinaio di hobbisti storici, ma si è dato spazio anche a quelli occasionali che in ordine d’ arrivo hanno messo in vendita la propria mercanzia regolarizzando la propria posizione. Circa duecento, invece, gli operatori commerciali dell’usato e dell'artigianto di San Giuseppe La Rena che finalmente hanno adottato condotte adeguate a uno spazio pubblico lasciando pulite le aree circostanti.

Nelle scorse settimane il Comune aveva ordinato ripetuti divieti e sanzioni, mentre le forze dell’Ordine, due settimane addietro, hanno operato sequestri e deferito all’Autorità Giudiziaria diverse persone. “Possiamo andare orgogliosi di questi risultati - ha detto il sindaco Salvo Pogliese - perchè non potevamo consentire che per il comportamento di pochi si pregiudicasse lo svolgimento delle attività commerciali che sono molto radicate nel nostro contesto urbano. Abbiamo agito con serietà e rigore, trovando soluzioni compatibili, talvolta anche complesse, e per questo ringrazio l’assessore Balsamo e i funzionari della Direzione Attività produttive. Chi non rispetta le regole va emarginato e l’assenza di abusivi registrata oggi assume un grande significato, perché traccia una strada su cui non si torna indietro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Pogliese e l’assessore Balsamo hanno fatto sapere che i due mercatini domenica prossima verranno nuovamente autorizzati, sempre con la formula della “sperimentazione” per proseguire nell’azione di monitoraggio e perfezionare lo svolgimento secondo le regole che verranno stabilite. Infine, il Responsabile della Direzione Attività Produttive Gianpaolo Adonia ha reso noto che dal versamento dei bollettini di utilizzo del suolo pubblico degli operatori, il Comune ha incassato circa 2700 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento