menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatino delle pulci, l'assessore: "Gli operatori hanno imparato la lezione"

Dopo le polemiche per le condizioni di sporcizia e la sospensione disposta dal sindaco Salvo Pogliese, l'assessore Ludovico Balsamo è tornato al mercato di San Giuseppe La Rena. Ecco cos'ha visto

Dopo le polemiche per le condizioni di sporcizia lasciate dagli operatori, e la sospensione disposta dal sindaco Salvo Pogliese, l'assessore alle Attività Produttive Ludovico Balsamo è tornato al mercatino delle pulci di San Giuseppe La Rena. Dove, questa volta, ha potuto notare con soddisfazione la pulizia del piazzale.

"Oggi come previsto mi sono recato a fare un giro nei vari mercati, con orgoglio mi limito al momento a postare le foto del piazzale dove hanno operato le pulci - ha scritto Balsamo su Facebook -Tra pochi minuti interverrà sul posto la ditta delle pulizie che finalmente si dovrà dedicare solo allo scarico dei cassoni. Alcuni operatori spontaneamente hanno fatto circolare sin dalle prime ore del mattino un volantino che invitava gli stessi a ripulire accuratamente il piazzale".

L'impresa che si occupa dello spazzamento dell'area, la Energetica Ambiente, come spiega l'assessore a CataniaToday, "questa volta ha dedicato una decina di minuti a ripulire il piazzale,due settimane fa aveva impiegato 13 unità per oltre 4 ore". Attività resa possibile grazie allo stato del piazzale "già pulito dagli operatori che hanno riportato tutto indietro ed hanno conferito in un grande scarrabile e 3 cassonetti", ha aggiunto Balsamo. "C’è stata molta collaborazione da parte loro - aggiunge - hanno sicuramente imparato la lezione. Questa storia deve servire anche da avvertimento per tutti gli altri mercati cittadini: con il confronto e la collaborazione si possono raggiungere importanti traguardi che diversamente non si potranno mai ottenere, non abbiamo i mezzi per fare repressione".

"Ringrazio gli agenti della polizia municipale che hanno vigilato sul corretto funzionamento del mercato e mantenuto le vie limitrofe sgombre da abusivi - conclude l'assessore - La chiusura di giorno 2 ha prodotto i suoi effetti e l’auspicio è quello di non dover più sospendere questo mercatino che comunque rappresenta anche una opportunità di lavoro per padri di famiglia in difficoltà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento