Mercato coperto di Picanello, presto al bando i nuovi 60 box

"O con noi o contro di noi" sembra essere il motto del comune in questo senso, dopo le varie opportunità già fornite agli abusivi per mettersi in regola

L'assessore allae attività produttive Nuccio Lombardo ha le idee chiare sulla annosa problematica dell'abusivismo commerciale a Catania. "O con noi o contro di noi" sembra essere il motto del comune in questo senso, dopo le varie opportunità già fornite agli abusivi per mettersi in regola. La prossima riapertura del mercato di Picanello sarà forse una delle ultime chance.

"Qui è tutto da rifare. L'ufficio manutenzione del comune ha impegnato quasi 300 mila euro per i lavori di ristrutturazione - spiega Lombardo durante un sopralluogo con i consiglieri della municipalità, capitanati da Vincenzo Li Causi - e prossimamente saranno disponibili altri 60 box di vario tipo, prevalentemente a carattere alimentare. Questo luogo ha una lunga tradizione alle spalle e per via delle precarie condizioni strutturali si è reso necessario un intervento di recupero che ne potesse permettere una nuova apertura al pubblico. Cercheremo di far rientrare nella legalità quanti oggi affollano le vie del quartiere con banchetti non autorizzatti e non in regola con le normative igienico sanitarie e fiscali". 

Purtoppo in un territorio ad alto tasso di illegalità come quello catanese, la battaglia contro il "sommerso" è ricca di ostacoli, spesso posti proprio dagli stessi operatori. Un esempio per tutti è il mercato di piazza Carlo Alberto."Basti pensare che alla fiera è stata data la possibilità a 31 commercianti di entrare negli stalli lasciati liberi ed oggi occupati abusivamente. Ma solo 3 soggetti hanno partecipato al bando finora: uno scenario desolante che ci lascia perplessi circa la reale volontà degli operatori di mettersi in regola con la legge. Naturalmente noi opporremo un pugno duro per contrastare ogni forma di illegalità. Non solo a Picanello o alla fiera, ma in tutte le zone della città".

mercato picanello6-2

Il presidente della municipalità Vincenzo Li Causi e tutti i consiglieri della seconda circoscrizione, hanno effettuato un sopralluogo insieme all'assessore Nuccio Lombardo e ai consiglieri Crimi, Carnazza, Cardello, Rapicavoli e Ruffino, per verificare lo stato di avanzamento dei lavori, che vanno avanti da circa quattro mesi.

"Molti operatori - spiega Li Causi - ci hanno già chiesto notizie sul bando e siamo certi che le richieste non tarderanno ad essere presentate in futuro. Nel frattempo continueremo a seguire tutto l'iter con la dovuta attenzione. Spero che, così come oggi, l'amministrazione ci coinvolga nelle varie fasi che porteranno alla riapertura del mercato coperto".

Nel frattempo, gli operatori rimasti nella struttura sembrano essere decisamente scoraggiati dalle mille difficoltà incontrate ogni giorno. Ci fanno notare, ad esempio, che le numerosi infiltrazioni d'acqua mettono a rischio la stessa agibilità dei box oltre che l'integrità degli alimenti conservati. E che, a causa del cantiere, sono pochissimi i clienti che vengono da queste parti a fare acquisti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento