Mercatino delle pulci sospeso, sopralluogo dell'assessore Balsamo

Rispettato il divieto di vendita nel Mercatino delle Pulci sospeso per la mancata pulizia degli spazi

foto archivio

L’area antistante il dismesso mercato ortofrutticolo di Via Amerigo Vespucci, a san Giuseppe La Rena è rimasta completamente vuota di operatori commerciali del cosiddetto mercatino delle Pulci, sospeso per una settimana dal sindaco Salvo Pogliese e dall’assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo, poiché nonostante i ripetuti solleciti agli oltre 200 rivenditori a ripulire gli spazi occupati alla fine delle attività, allo smontaggio del mercato ogni domenica vengono lasciati rifiuti di ogni tipo, con gravi disagi per la raccolta e lo smaltimento, ma anche pericolo di intasamento dei tombini. Un accurato servizio di vigilanza da parte del corpo di polizia municipale, unitamente a personale della Polizia di Stato, fin dalla notte, ha presidiato tutta la zona per prevenire che operatori svolgessero abusivamente la loro attività, nonostante il divieto dell’Amministrazione di cui sono stati informati anche tramite le rappresentanze sindacali di categoria.

“Ringrazio –ha detto il sindaco Salvo Pogliese - il prefetto ed il questore per il suo personale intervento che ci ha consentito di rispettare la sospensione di una settimana che avevamo stabilito per dare un segnale di decoro. Tutti devono adeguarsi e sottostare alle regole e per questo ringraziamo gli operatori delle forze dell’ordine che hanno dato il loro prezioso contributo preventivo. E' necessario però istituire un tavolo tecnico interforze che permetta di controllare e prevenire situazioni di inciviltà e abusivismo dilagante che non siamo più disposti a tollerare".

In mattinata un sopralluogo nell'area antistante l'ex mercato è stato effettuato dall'assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo. "Solo con la collaborazione delle forze dell'ordine potremo gestire un fenomeno che è di grande portata e che non possiamo gestire con le nostre sole forze del Comune. Domenica prossima 8 dicembre il mercatino delle Pulci riprenderà, ma gli operatori devono rendersi conto che qualora la situazione di inciviltà e degrado dovesse perdurare, valuteremmo seriamente l’opportunità di sospenderlo definitivamente e revocare i posteggi già assegnati”. Anche piazza Grenoble e le vie limitrofe a piazza Carlo Alberto sono rimaste libere da abusivi, grazie al presidio del reparto annona della polizia municipale diretto da Francesco Caccamo, a cui hanno partecipato anche l'assessore Alessandro Porto e il presidente del primo municipio Paolo Fasanaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • Scopre di essere incinta poco prima di partorire: ma la bambina muore

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento