rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Messa in sicurezza edifici pubblici, arrivano i finanziamenti dal governo

I comuni della provincia destinatari dei fondi per strade, scuole e patrimonio

Il governo nazionale ha inserito nella legge di bilancio i fondi destinati ai piccoli comuni per interventi di messa in sicurezza di strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale. Sono previsti tranche di finaziamento da 100, 70 e 50 mila euro. Le amministrazioni comunalei dovranno dunque decidere come impiegare le somme.

i Comuni della provincia che usufruiranno dei finanziamenti da 100 mila euro sono: Aci Castello, Aci Sant'Antonio, Bronte, Grammichele, Mascali, Motta Sant’Anastasia, Palagonia, Pedara, Ramacca, Randazzo, Riposto, San Gregorio di Catania, Scordia, Trecastagni.

70 mila euro sono invece destinati alle amministrazioni di: Calatabiano, Camporotondo Etneo, Fiumefreddo di Sicilia, Linguaglossa, Militello in Val di Catania, Mineo, Nicolosi, San Pietro Clarenza, Santa Maria di Licodia, Santa Venerina, Sant’Agata Li Battiati, Valverde, Viagrande, Vizzini, Zafferana Etnea.

Mentre 50 mila euro: Aci Bonaccorsi, Castel di Iudica, Castiglione di Sicilia, Licodia Eubea, Maletto, Maniace, Mazzarrone, Mirabella Imbaccari, Piedimonte Etneo, Raddusa, Ragalna, San Cono, San Michele di Ganzaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza edifici pubblici, arrivano i finanziamenti dal governo

CataniaToday è in caricamento