Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Metanizzazione, inaugurata rete nei quartieri Barriera e Picanello

Il Sindaco: "Per me rappresentava un punto d’onore estendere rapidamente a tutta la cittàquesto importantissimo servizio. Ho chiesto a Renzi di finanziare il completamento della rete"

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha inaugurato la rete di metanizzazione nei  quartieri Barriera e Picanello “accendendo il gas” della fiaccola piazzata in  piazza Pergolesi durante una cerimonia alla quale erano presenti , oltre ai presidenti delle partecipate Asec spa Armando Sorbello e dell’Asec Trade Francesca Garigliano, i consiglieri comunali Daniele Bottino e  Nuccio Lombardò – quest’ultimo già presidente dell’azienda del Gas – e  il presidente della Municipalità Enzo Li Causi.

“Il metano – ha detto Bianco –rappresenta per le famiglie  un grande risparmio e per la città significa aria pulita. Grazie dunque all’Asec per quello che ha saputo realizzare.  In tutte le abitazioni di Picanello  e Barriera si potrà fruire dei vantaggi del metano. Per me rappresentava un punto d’onore estendere  rapidamente a tutta la città questo importantissimo servizio”.

“Con il management dell’Asec – ha aggiunto Bianco -abbiamo concordato di fare il punto della situazione sulle zone ancora scoperte, come una parte di Cibali e qualche area del centro storico. L’Amministrazione ha intanto chiesto, nell’ambito dello Sblocca-Italia, i finanziamenti per la metanizzazione dei quartieri della zona nord di Catania al presidente del Consiglio Matteo Renzi. Spero così che nel giro di qualche anno tutta Catania, e poi l’intera Città Metropolitana, possano avere il metano”.

Il presidente dell’Asec Armando Sorbello ha fornito i dati tecnici spiegando che “la nuova rete è lunga 92 chilometri e serve un bacino di 70.000 abitanti e nell’area sono stati attivati tre gruppi   di riduzione, che portano il gas dall’altapressione a quella medio piccola che deve arrivare ai contatori”.

“Il tratto di rete consegnato a Barriera - ha aggiunto Sorbello - è lungo 62 chilometri e ha duemila e trecento punti di consegna, ossia le bocchette alle quali ci si può collegare. A Picanello, invece, la lunghezza complessiva è di trenta  chilometri e i punti sono quattromila”.

 “Da circa due mesi – ha spiegato Francesca Garigliano, presidente dell’Asec Trade, che si occupa della commercializzazione del gas - abbiamo avviato, su richiesta della Municipalità, una campagna di informazione sui vantaggi del metano con due sportelli aperti nelle sedi delle Circoscrizioni che, come chiesto daicittadini, potranno adesso anche occuparsi dei contratti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metanizzazione, inaugurata rete nei quartieri Barriera e Picanello

CataniaToday è in caricamento