Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Continua il maltempo nel catanese, nuova allerta arancione

Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, invita la cittadinanza alla prudenza negli spostamenti e soprattutto a tenersi a distanza dai torrenti e dai punti sensibili

L’ultimo bollettino del Dipartimento regionale di Protezione Civile, indica per le prossime ore e per la giornata di lunedì 26 settembre, fase di preallarme e livello di allerta arancione per il rischio idrogeologico e fase di attenzione e il livello di allerta giallo per il rischio idraulico. Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, invita la cittadinanza alla prudenza negli spostamenti e soprattutto a tenersi a distanza dai torrenti e dai punti sensibili. Il presidio di Protezione Civile sarà attivo per il monitoraggio e la verifica delle eventuali criticità. Le scuole saranno regolarmente aperte.

“In questo caso, (trattandosi di stato di pre-allarme), ogni amministratore prova a fare le giuste valutazioni , fermo restando che il bollettino riporta previsioni che possono cambiare improvvisamente. Sentiti i colleghi sindaci, sentita la Protezione Civile regionale -Dipartimento provinciale - e approfonditi i bollettini regionali e nazionali, si passa alla decisione, - spiega Roberto Barbagallo-. Poiché dovrebbe verificarsi un aumento dell'intensità di pioggia in serata ed una riduzione già alle prime ore del mattino e considerando che le previsioni non riportano ulteriori criticità, domani le scuole rimarranno regolarmente aperte. Si consiglia di essere prudenti negli spostamenti e di stare lontani dai torrenti e dalle zone critiche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua il maltempo nel catanese, nuova allerta arancione

CataniaToday è in caricamento