Continua il maltempo nel catanese, nuova allerta arancione

Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, invita la cittadinanza alla prudenza negli spostamenti e soprattutto a tenersi a distanza dai torrenti e dai punti sensibili

L’ultimo bollettino del Dipartimento regionale di Protezione Civile, indica per le prossime ore e per la giornata di lunedì 26 settembre, fase di preallarme e livello di allerta arancione per il rischio idrogeologico e fase di attenzione e il livello di allerta giallo per il rischio idraulico. Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, invita la cittadinanza alla prudenza negli spostamenti e soprattutto a tenersi a distanza dai torrenti e dai punti sensibili. Il presidio di Protezione Civile sarà attivo per il monitoraggio e la verifica delle eventuali criticità. Le scuole saranno regolarmente aperte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questo caso, (trattandosi di stato di pre-allarme), ogni amministratore prova a fare le giuste valutazioni , fermo restando che il bollettino riporta previsioni che possono cambiare improvvisamente. Sentiti i colleghi sindaci, sentita la Protezione Civile regionale -Dipartimento provinciale - e approfonditi i bollettini regionali e nazionali, si passa alla decisione, - spiega Roberto Barbagallo-. Poiché dovrebbe verificarsi un aumento dell'intensità di pioggia in serata ed una riduzione già alle prime ore del mattino e considerando che le previsioni non riportano ulteriori criticità, domani le scuole rimarranno regolarmente aperte. Si consiglia di essere prudenti negli spostamenti e di stare lontani dai torrenti e dalle zone critiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento