menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritardi su apertura della nuova stazione metro, intervengono i sindacati

Abbiamo l’impressione - scrivono i sindacati - che l'inaugurazione della nuova tratta metropolitana stia acquisendo connotati politici fuori luogo"

Cisl, Uil, Cisal, Ugl e Confsal intervengono a gamba tesa sulla polemica inerente i ritardi per la consegna della nuova ratta metropolitana Galatea – Giovanni XXlll – Stesicoro. Inizialmente prevista entro Natale, dopo gli allagamenti per le recenti piogge, c'è il rischio concreto che scivoli a ridosso del nuovo anno. Se non più tardi.

"lo sviluppo della Circumetnea e con essa lo sviluppo delle tratte della Metropolitana sono assolutamente ascrivibili ai sacrifici dei lavoratori dipendenti della Fce, alle sue maestranze, ai dirigenti aziendali e in particolar modo all’impegno e all’interesse nel tempo profuso dall’attuale gestore dell’Ente, ing. Virginio Di Giambattista e da sempre, anche come alto funzionario del Ministero dei trasporti e delle Infrastrutture. Abbiamo l’impressione che la prossima inaugurazione della nuova tratta metropolitana stia acquisendo connotati politici fuori luogo che nulla hanno a che vedere con la realtà operativa di tutti i giorni, nella quale si incardina il contesto produttivo di tutti gli operatori a vario titolo per competenze e specificità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

social

L'Amt dona a dipendenti e abbonati circa 1000 borracce "green"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento