Michele Giorgianni è il nuovo presidente della Multiservizi

L'avv. Michele Giorgianni ha 38 anni ed è nato a Verona, anche se da sempre risiede a Catania. Avvocato amministrativista con un master in edilizia urbanistica, ha fatto parte di numerosi nuclei di valutazione ed è stato consulente, come esperto in materie giuridiche, di svariate amministrazioni pubbliche

L'assessore al Bilancio Giuseppe Girlando, su delega del sindaco di Catania Enzo Bianco, ha nominato Michele Giorgianni presidente della Multiservizi spa al posto dell'uscente Angelo Sicali.

Il consiglio di amministrazione è stato completato con la nomina dei dottori Anna Maria Giammona e Quintilio Castellano, che, come prevede la legge, sono entrambi dipendenti comunali.

L'avv. Michele Giorgianni ha 38 anni ed è nato a Verona, anche se da sempre risiede a Catania. Avvocato amministrativista con un master in edilizia urbanistica, ha fatto parte di numerosi nuclei di valutazione ed è stato consulente, come esperto in materie giuridiche, di svariate amministrazioni pubbliche oltre che di imprese private.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento