Microasilo di Santa Maria la Stella, partiti i lavori

Partiti i lavori grazie a un finanziamento di oltre mezzo milione di euro

Un finanziamento di 593.165,75 euro legato all’Azione 9.3.1 del PO-FESR 2014-2020: grazie a questa importante cifra verrà realizzato un Micro Nido Comunale nella frazione di Santa Maria La Stella. In questi giorni sono stati consegnati e hanno preso il via i lavori che vedranno la conversione dello stabile sito in via Eugenio Montale da scuola elementare a micro asilo, nel rispetto dei dettami indicati dall’Azione legata al finanziamento, che parla di “Interventi di adeguamento, rifunzionalizzazione e ristrutturazione di edifici pubblici da adibire a nidi di infanzia e Servizi integrativi per la prima infanzia e a centri di aggregazione per minori e centri educativi diurni rivolti a popolazione di fascia 4-18 anni”.

“Si tratta di un progetto importante che va indubbiamente ad arricchire il nostro territorio – ha dichiarato l’Assessore all’Istruzione, Maria Cristina Orfila – nel rispetto degli obiettivi primari dell’Amministrazione, e cioè riservare una particolare cura alla scuola, alla formazione dei ragazzi, e in quest’ottica siamo stati attenti alla funzionalità delle strutture scolastiche, cercando di intercettare i finanziamenti ad hoc, che in questi anni sono stati diversi”.

Il Sindaco, Santo Caruso, sottolinea l’importante lavoro svolto dagli uffici: “Era un intervento inserito nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche, e sono particolarmente lieto del fatto che si sia ottenuto il finanziamento: quello di Aci Sant’Antonio rientra fra i sedici progetti che sono riusciti ad avere l’approvazione. Per questo ringrazio gli Uffici, che hanno lavorato per arrivare a quest’obiettivo, a partire dall’ingegner Eugenio Ciancio, responsabile del procedimento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento