rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Borgo / Via Cagliari

Microdiscariche a cielo aperto in via Cagliari, l'appello del comitato Vulcania

Degrado pubblico nel quartiere, il comitato cittadino Vulcania denuncia la scoperta, in via Cagliari, di tante piccole microdiscariche a cielo aperto, alle spalle dell’area verde “Parco Falcone”

Degrado pubblico nel quartiere, il comitato cittadino Vulcania denuncia la scoperta, in via Cagliari, di tante piccole microdiscariche a cielo aperto, alle spalle dell’area verde “Parco Falcone”.

Visibile a tutti ma finora ignorata, presente da troppi mesi per non dire anni. “Una ennesima e triste immagine del quartiere” - come dichiarato dalla presidente del Comitato, Angela Cerri – storie di ordinaria inciviltà, trasformare la via con tante mini-discariche, dove depositare qualsiasi genere di rifiuti, è una brutta abitudine in crescita".

Discariche, via Cagliari

"Un interrogativo che deve inevitabilmente far riflettere. Una triste realtà che va combattuta e che contribuisce ad alimentare dubbi e sospetti circa il ruolo che istituzioni e cittadini sono chiamati a svolgere. Serve una presa di coscienza trasversale, un impegno collettivo e mirato per evitare che sia troppo tardi e che la situazione precipiti seriamente. Al di là del numero e dell’identità dei responsabili rimane comunque un gesto che dimostra uno scarsissimo rispetto del quartiere e per il decoro civico della città. Le immagini parlano chiaro e non lasciano spazio ad alcun tentativo di ridimensionare il fenomeno triste e increscioso del degrado pubblico. Il Comitato sollecita l’Amministrazione ad intervenire, per rassicurare i cittadini e commercianti del quartiere, al ripristino e all’ennesima bonifica della zona deturpata da rifiuti abbandonati dai cittadini incivili.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microdiscariche a cielo aperto in via Cagliari, l'appello del comitato Vulcania

CataniaToday è in caricamento