menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Micron chiude i battenti, si cerca soluzione per 245 lavoratori catanesi

Micron offrirà a una settantina di persone proposte di riallocazione in un altro sito tra Avezzano, Vimercate, Arzano e Padova e in Europa

La Micron ha formalizzato l'intenzione di abbandonare Catania. Già quattro anni fa era stata aperta una procedura di mobilità per 419 dipendenti. Ora la nuova decisione di porre fine alla vita dello stabilimento arriva come un macigno a ridosso delle festività natalizie. “Micron – racconta Dalia Sortino, della Rsu Uilm – ha indicato un percorso virtuoso, fortemente voluto dal Ministero dello Sviluppo economico, per salvare i lavoratori che potrebbero confluire nella St Microelectronics”.

Sarebbero mantenute le retribuzioni attraverso la cessione di contratto, anzianità e condizioni contrattuali alla StM – prosegue la rappresentante Uilm della Rsu – Micron offrirà inoltre a una settantina di persone proposte di riallocazione in un altro sito tra Avezzano, Vimercate, Arzano e Padova e in Europa o incentivi alla mobilità. Il passaggio potrebbe iniziare a febbraio del prossimo anno per concludersi a giugno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento