menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Don Bosco Island", a Catania nuovo centro per l'accoglienza dei migranti

Al Centro Don Bosco catanese sara' attivato un punto di prima accoglienza che potra' alloggiare dalle 50 alle 80 persone. Gli immigrati potranno rimanere nella struttura per un periodo stimato tra i 90 e i 120 giorni ricevendo cure mediche, assistenza nelle procedure necessarie per le richieste di asilo, corsi di lingua italiana, informatica, cittadinanza, presentazione e conoscenza della cultura e dei costumi italiani

Nascera' domani a Catania l'associazione temporanea di scopo "Don Bosco Island", fondata dai Salesiani per il sociale (Federazione SCS/CNOS)e le ong Vides e Vis allo scopo di migliorare l'accoglienza dei nuovi migranti. Con "Don Bosco Island" si sviluppera' un progetto integrato, coordinato a livello nazionale dai presidenti delle tre organizzazioni, e che prevede un intervento basato su una prima accoglienza in Sicilia e un successivo inserimento in strutture di seconda accoglienza presenti sull'intero territorio nazionale. Al Centro Don Bosco catanese sara' attivato un punto di prima accoglienza che potra' alloggiare dalle 50 alle 80 persone.

Gli immigrati potranno rimanere nella struttura per un periodo stimato tra i 90 e i 120 giorni ricevendo cure mediche, assistenza nelle procedure necessarie per le richieste di asilo, corsi di lingua italiana, informatica, cittadinanza, presentazione e conoscenza della cultura e dei costumi italiani. A fianco della comunita' di accoglienza, aprira' il centro "Don Bosco per i giovani del mondo", che mira a essere una sorta di "cittadella" dell'integrazione, dove far convergere riflessioni, scambi e attivita' dei vari centri di accoglienza della Sicilia salesiana, come Camporeale, Cammarata, Agrigento, Piazza Armerina, Palermo, Viagrande, Giarre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento