Migranti, Nazioni Unite: "Richiesta di aiuto da altri paesi è lecita"

Lo ha affermato Marco Rotunno, dell'ufficio comunicazione di Unhcr Italia, parlando con i giornalisti a Catania in occasione dello sbarco da nave Diciotti.

"Siamo preoccupati per quello che è accaduto. L'Italia ha in generale una grande tradizione di rispetto dei diritti umani e di accoglienza, lo ha dimostrato varie volte, e anche di navi che hanno effettuato soccorsi nel Mediterraneo a prescindere dalla tipologia della nave". Lo ha affermato Marco Rotunno, dell'ufficio comunicazione di Unhcr Italia, parlando con i giornalisti a Catania in occasione dello sbarco da nave Diciotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa accoglienza verso i porti sicuri - ha aggiunto - ha avuto una lunga tradizione, ora non siamo più in quella fase emergenza e l'accoglienza è ben gestita a livello nazionale e fa sì che dall'arrivo al porto le persone vengano visitate e smistate nei centri accoglienza in tutta Italia. Ovviamente una richiesta di solidarietà ad altri Stati, in questi casi dell'Unione europea, è lecita perché - sottolinea Rotunno - a livello di accoglienza e di richiesta di asilo potrebbero essere più equilibrate per gli altri Stati europei e condivise".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento