rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Militare americano abbandona cane per partire in missione, denunciato

L'uomo attualmente risulta irreperibile. Il cane è stato attaccato da randagi della zona, dove era stato ritrovato da personale dell'Enpa nel dicembre scorso. Si è risaliti al proprietario dal microchip che era stato applicato all'animale

Un militare americano è stato denunciato per abbandono di animali dalla guardie zoofile dell'Enpa per aver lasciato il suo cane di razza Sharpei a Motta Sant'Anastasia quando è dovuto partire per una missione.

L'uomo attualmente risulta irreperibile. Il cane è stato attaccato da randagi della zona, dove era stato ritrovato da personale dell'Enpa nel dicembre scorso.

Si è risaliti al proprietario dal microchip che era stato applicato all'animale. Il servizio veterinario dell'Asp lo ha giudicato non adottabile perchè non propenso alla socializzazione e viene tuttora custodito in isolamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Militare americano abbandona cane per partire in missione, denunciato

CataniaToday è in caricamento