Militello, incendiata auto a cronista: solidarietà dal mondo giornalistico

Si tratta di Lucio Gambera, corrispondente da Militello e Palagonia del quotidiano La Sicilia e direttore del periodico La Gazzetta del Calatino, al quale è stata incendiata la propria auto

Incendiata l'auto di Lucio Gambera, corrispondente da Militello e Palagonia del quotidiano La Sicilia e direttore del periodico La Gazzetta del Calatino. Il gesto intimidatorio potrebbe essere una reazione ad alcuni articoli scritti dal cronista catanese riguardanti l'amministrazione di Palagonia.

L'Unione nazionale cronisti italiani e l'Unci Sicilia esprimono solidarietà nei confronti di Gambera: "L’attentato a Gambera – dichiara Zingales, presidente del gruppo cronisti siciliani – arriva a poche settimane dall’intimidazione subita dal corrispondente da Barcellona della Gazzetta del Sud, al quale hanno pure incendiato l’auto privata. Niente e nessuno potrà fermare i cronisti che operano quotidianamente sul territorio con coraggio e con impegno".

Solidarietà e intervento da parte dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia: "Suscita preoccupazione la notizia dell’attentato incendiario che ha distrutto l’auto di Gambera proprio davanti alla sua abitazione – scrive in una nota l’Ordine regionale dei giornalisti -. Condanniamo con fermezza qualsiasi azione che mira a ostacolare il lavoro dei cronisti che operano quotidianamente e con spirito di servizio nel territorio. Esprimendo, ancora una volta, la nostra vicinanza a Gambera, siamo certi che gli inquirenti faranno, quanto prima, luce sull’accaduto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Sangue in Corso Sicilia: accoltellato un uomo, residenti esasperati

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Incidente mortale a Trecastagni, perde la vita un minorenne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento