menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Militello, nasconde 700 grammi di droga in una casa abbandonata: arrestato

Il pregiudicato Sebastiano Maggiore aveva trasformato l'abitazione in un deposito di marijuana

I Carabinieri di Militello Val Di Catania hanno arrestato il pregiudicato 42enne Sebastiano Maggiore per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Grazie alla preziosa collaborazione dello squadrone eliportato cacciatori di Sicilia e del nucleo Cinofili di Nicolosi, i militari, concludendo una breve ma proficua attività info-investigativa, ieri sera hanno potuto scoprire una casa abbandonata trasformata dal pregiudicato in deposito di droga.

All'interno dell'abitazione sono stati trovati e sequestrati circa 700 grammi di marijuana, una bilancia elettronica di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare le dosi di droga. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento