Cronaca

Minacce al procuratore catanese Bertone: i messaggi di solidarietà

Una busta con un proiettile è stata recapitata negli uffici della procura di Caltanissetta, indirizzata al procuratore catanese capo Amedeo Bertone

MInacce per il procuratore capo di Caltanissetta. Al catanese Amedeo Bertone è stata recapitata una busta in questi giorni negli uffici della Procura. Tra i messaggi di solidarietà ricevuta una nota del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci:"Al procuratore della Repubblica di Caltanissetta Bertone va la profonda stima e la convinta solidarietà del governo regionale per il vile gesto intimidatorio di cui è stato oggetto. Quando capitano episodi di minaccia come quello odierno, occorre la compattezza di tutte le Istituzioni a tutela di chi ogni giorno lavora per affermare la legalità”. 

Anche la Comunità di Sant’Egidio esprime solidarietà e stima sincera al lavoro della procura di Caltanissetta e del procuratore Amedeo Bertone, raggiunto oggi da una busta contenente un proiettile e da un messaggio di minacce facente riferimento al lavoro svolto nel c.d. “caso Montante”. Emiliano Abramo: “E’ un clima inquietante quello che in questi giorni si vive in Sicilia. In pochi giorni tanti, troppi proiettili anonimi viaggiano nelle buste delle lettere per intimidire uomini ed istituzioni che camminano alla sequela dei giusti. Dopo Fava e Artale oggi esprimo la massima vicinanza e solidarietà al procuratore capo Amedeo Bertone”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce al procuratore catanese Bertone: i messaggi di solidarietà

CataniaToday è in caricamento